Versione Italiana - ARI Vittorio Veneto

Vai ai contenuti
Eventi > II3BVV Special Station
II3BVV - Stazione Radio Commemorativa, operativa dal 24 ottobre al 4 novembre 2018
Nel centenario della Battaglia di Vittorio Veneto, i cui esiti hanno portato alla fine del Primo Conflitto Mondiale.
Inquadramento storico
Tra l’estate del 1914 e l’inverno del 1918 si è combattuta la prima guerra mondiale, uno dei conflitti più sanguinosi di tutta la storia dell’umanità e, fino a quel tempo, quello geograficamente più esteso. L’esercito italiano nel novembre del 1917, dopo i fatti di Caporetto, si era ritirato e attestato su un fronte che si sviluppava secondo la linea comprendente, da est a ovest, il basso corso del fiume Piave, il Monte Grappa, l’altopiano di Asiago, il monte Pasubio, il monte Baldo, fino al passo del Tonale. Iniziava così per i territori occupati un anno di sacrifici estremi, quello che nella cultura popolare di allora è stato rinominato come “l’anno della fame”.
Dopo aver respinto nel giugno del 1918 l’ultima grande offensiva dell’esercito austro-ungarico, il 24 ottobre dello stesso anno l’esercito italiano, cui si erano affiancati reparti di altri eserciti alleati, dava inizio alle operazioni preliminari della Battaglia di Vittorio Veneto. Con quest’ultimo fatto di guerra durato 12 giorni si concludeva, con la firma dell’armistizio di villa Giusti, un conflitto che alla sola Italia era costato oltre 1.200.000 vittime tra militari e civili.
...per saperne di più:
Evento Radiantistico Commemorativo
Ad un secolo esatto da quei fatti, la sezione ARI di Vittorio Veneto attiverà una stazione radio commemorativa con il nominativo speciale II3BVV (Battaglia di Vittorio Veneto), che sarà operativa per i 12 giorni in cui si svolse la Battaglia di Vittorio Veneto. L'iniziativa si inserisce nell'ambito delle manifestazioni che celebrano il Centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, allo scopo di ricordare l’enorme tributo di sangue versato in un conflitto tanto atroce, ma soprattutto, per celebrare la fine degli scontri e l’arrivo della pace così lungamente attesa.
Operatività:
La stazione radio II3BVV sarà operativa durante tutto il periodo compreso tra il 24 ottobre e il 4 novembre 2018.
Bande e modi:
L'attività si svolgerà sulle principali bande assegnate, in particolare 20, 40 e 80 metri, in fonia, CW e modi digitali.
QSL commemorative:
E' stato predisposto uno speciale bouquet di quattro QSL con le immagini storiche degli eventi e a tutti i Radioamatori o SWL (italiani e stranieri) che collegheranno II3BVV, sarà inviata una delle quattro QSL commemorative. L'operatività è stata virtualmente suddivisa in quattro finestre temporali*, a ciascuna delle quali è legata una specifica QSL. Ripetendo quindi il collegamento con II3BVV in ognuno dei periodi indicati darà la possibilità di ricevere l'intero bouquet di QSL.
Modalità invio QSL:
  • una QSL in formato cartaceo verrà inviata a tutte le stazioni a log di II3BVV, tramite il QSL Bureau ARI;
  • una QSL in formato elettronico verrà inviata a tutte le stazioni a log di II3BVV, tramite eQSL.cc;
  • l’invio diretto di QSL sarà effettuato solo su specifica richiesta**, previo inoltro da parte dell’interessato di una busta pre-indirizzata (SAE) e di un contributo di 5€ oppure 5$ (USD), valevole per l'intero bouquet di quattro QSL. L'importo potrà essere versato tramite PayPal, rif. conto: mauro.iw3gsj@libero.it , indicando nella descrizione II3BVV_NOMINATIVO .
* Queste le finestre temporali a cui sono legate le diverse QSL:
QSL 1
-
24, 25, 26 ottobre
QSL 2
-
27, 28, 29 ottobre
QSL 3
-
30, 31 ottobre, 1 novembre
QSL 4
-
2, 3, 4 novembre
** La richiesta per invio diretto della QSL deve pervenire entro la fine di Dicembre 2018 all'indirizzo riportato nei contatti, unitamente ad una busta pre-indirizzata ed ai riferimenti dei collegamenti effettuati (Log o QSL).
Con il patrocinio del Comune di Vittorio Veneto
           


Ultimo aggiornamento 1 Novembre 2018
Torna ai contenuti